Informativa Cookies

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili a migliorare il servizio offerto. Se vuoi saperne di più consulta la nostra Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Stampa
Visite: 9652
Terragnolo

SCUOLA PRIMARIA
“Natalia Valduga”
Frazione Piazza
38060 Terragnolo (TN)
tel/fax: 0464 396146

 

Regolamento della scuola - Terragnolo

Struttura oraria

Distribuzione delle discipline del curricolo obbligatorio

 

All’interno dell’I. C. Rovereto Est, Terragnolo, Trambileno e Vallarsa risultano essere i plessi di scuola primaria più decentrati.
Queste scuole, ubicate in tre Comuni diversi, si trovano nelle Valli lungo le ramificazioni del torrente Leno.
Sono tutte scuole a carattere montano e raccolgono un bacino d’utenza distribuito su varie frazioni.

Pur nella loro specificità, i tre plessi presentano le seguenti caratteristiche comuni:

La scuola primaria di Terragnolo si trova in frazione Piazza, sede del comune, ed è nata nel 1960 come centro scolastico degli alunni dell’intera valle di Terragnolo.

La storia della valle è contrassegnata da un profondo mutamento delle condizioni di vita: da un’economia basata sull’agricoltura si è passati ad una economia dove l’industria e il terziario della vicina città di Rovereto rappresentano la maggior fonte di reddito.

Conseguenza di tali condizioni economico-sociali e, in particolare, del pendolarismo e del grande numero di madri lavoratrici, è l’assenza dei genitori da casa per gran parte della giornata.

Dagli anni settanta ad oggi si è verificata una notevole diminuzione dell’utenza in seguito al trasferimento di molte famiglie a Rovereto e al calo demografico, ma il numero degli alunni è destinato ad un graduale aumento.

L’edificio scolastico dispone di spazi adeguati e in numero sufficiente per svolgere al meglio le varie attività didattiche e di laboratorio. Attualmente è presente un’aggiornata aula di informatica.

Inoltre, nel comune di Terragnolo ci sono varie strutture di cui la scuola si avvale: il punto lettura; la palestra; il teatro; il campo sportivo.

L’organizzazione della scuola è stata fin dall’inizio a tempo pieno per offrire la possibilità di una maggior socializzazione a bambini che vivono in frazioni diverse e molto distanti fra loro.

Gli alunni iscritti sono venticinque, di varie età, dal primo al quinto livello, riuniti in due pluriclassi. Con l’attuale organico di: tre insegnanti a tempo pieno; uno part-time; uno di religione per quattro ore; uno di lingua tedesca per sei ore; uno di sostegno per ventidue ore; uno di inglese per due ore nella pluriclasse quarta-quinta; uno di educazione fisica per due ore nella classe quinta e con l’aggiunta di cinque ore prestate da un’operatrice esterna per coprire l’interscuola, è stato possibile evitare la pluriclasse di tre livelli di età con la seguente organizzazione: prima, seconda e terza, quarta e quinta (solo per alcune discipline).

Il tempo scuola è strutturato e organizzato su cinque giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:15 alle ore 16:15, per un totale di quaranta ore di frequenza settimanale, suddivise in trenta ore di attività didattica e dieci ore di mensa e interscuola.

Tutti gli alunni sono iscritti al servizio mensa e 14 di loro usufruiscono del trasporto.